Il Galletto Blu

Il Galletto Blu

giovedì 4 ottobre 2012

SAL Gattone terminato.

Ci sono persone, che nella vita devono risolvere problemi psicologici, sentimentali, emotivi, allora si ritirano nelle proprie stanze, pensano, fanno strategie, e altre cavolate varie. Non so perchè a me , toccano sempre problemi  in materia,  in parole povere, casini da risolvere. Durante questa calda estate, i settori dove ho combinato di tutto , sono stati due, cucina e ricamo, non mi sono fatta mancare niente. In cucina, ad oggi, sto sempre facendo un bilancio dei danni, ho fatto sparire un paio di pentole bruciate, manici compresi, ho ripulito per bene le piastrelle della cucina , per le altre pareti, servirà un imbianchino, sembrano bombardate da armi al pomodoro. Chiedo ai miei parenti, ma sono stata io a combinare tutto? si, si, mi rispondono, e non ti sei impegnata, altrimenti...
Per il ricamo, che frana, ho versato lacrime amare, ho sbagliato tutto. Posizione ricami, colori, taglio stoffa.
La terza tappa del sal di Gabry,  il bellissimo gatto rosso, completamente fuori posizione. Ho iniziato tutto da capo, con fatica, e sono riuscita a terminare il ricamo, e cucire una borsa in raso. La gonna che si intravede sotto la borsa, invece,  disegnata, riportata sul tessuto, e cucita, tutta in un fiato, non mi sembrava vero, in casa tutto silenzioso, lavoravo veloce, tanto che dissi, ma non facciamo nemmeno la prima prova, a che serve?, via con la cerniera, le taschine a cuore, il nastrino, ero cosi soddisfatta, in un paio d' ore finita. Ora si che posso provarla! Non so che misure presi , ma la gonna non mi entrava, come minimo una taglia meno. In quel caso ho dovuto prendere una  decisione drastica, sono stata circa dieci giorni  a dieta rigorosa, almeno ho rimediato , ora mi entra sempre un po' strettina.

Anche Ale, la mia sorella, ha partecipato al sal di Gabry, lei con il suo gattone, ha fatto un quadro, regalato a sua figlia, amante dei gatti. Il cuore, invece, confezionato per una sua amica, una bellissima cifra a punto croce, rifinita da fiorellini  in tulle. Ho inserito la foto , sono veramente belli.

3 commenti:

  1. Capitano quei momenti dove sbagli tutto, ma alla fine devi esserne soddisfatta dei risultati! Mi piace molto l'idea della borsa e come ti è venuta! Bello anche il ricamo di tua sorella! Anche io ho partecipato a questo sal e ne ho fatto un pannello che puoi vedere sul mio blog!

    RispondiElimina
  2. Nonostante i guai il risultato finale è bellissimo. Anche a me è piaciuto tantissimo ricamare questo micione.
    Mariagrazia

    RispondiElimina
  3. tutte le volte che vado sul tuo blog,mi viene da ridere...ti vedo mentre fai modelli, tagli stoffe,cuci,ricami,fai errori e dignitosamente ricominci tutto da capo! poi lavori a maglia,con l'uncinetto....fai e rifai ....ma il risultato è sempre e comunque perfetto.sei la mia mitica sorella ed io ti voglio un bene dell'anima. a presto

    RispondiElimina