Il Galletto Blu

Il Galletto Blu

lunedì 15 dicembre 2014

Ricamo e Lavori Creativi

 Nel centro storico della mia città, in una villa antica , nei locali adibiti a taverna, sono esposti per pochissimi giorni i nostri piccoli capolavori, eseguiti durante gli incontri di ricamo e lavori creativi.Pomeriggi lieti, per condividere fra amiche la stessa passione. Pomeriggi fatti di filati, tessuti , nastri e tutto quello che riguarda l' argomento. Non voglio certo fare pubblicità dell' evento, ma vi mostro giusto un paio di lavori molto carini. Ecco che spuntano seduti sul palmo della mia mano, i due folletti eseguiti dalla dolcissima e bravissima Cecilia, la sua creatività non conosce confini. Questo Babbo Natale, è stato ricamato dalla nostra maestra, Maria Grazia, punto croce su lino finissimo, ricco di sfumature, e perfetto il retro, meraviglioso.


sabato 15 novembre 2014

Cuore di Maglia

Questi sono i completini che ho confezionato per Cuore di Maglia, anche Babbo Natale è piacevolmente sorpreso nel vederli così carini, porta i regali anche per loro, non giochi tradizionali, sono troppo piccoli, ma per ciascuno un brillantino porta fortuna, che servirà per tutta la vita. I piccoli, di loro spontanea volontà,
divideranno questo regalo con gli altri, fratellini e sorelline, nessuno escluso. E ancora e sempre sono i piccini picciò che insegnano che cosa è una famiglia vera ad adulti distratti girovaghi assenti per diletto o professione. Babbo Natale esce in punta di piedi, i piccoli continuano la dolce nanna nelle loro culle di vetro
incantate.  E quanti e tanti brillantini illuminano la Notte Santa, sembra una  stella cometa, da seguire,
per non perdere la strada, per non perderci mai più.

venerdì 7 novembre 2014

Farfalla

La mia farfalla che ho ricamato a punto croce su tela aida, sembra vera, si è posata su un tralcio per osservare la Persona che ammira di più, segue i suoi gesti, così belli che sembrano doni, ascolta le sue
parole, semplicemente semplici, e viene da pensare perchè nessuno le abbia mai dette prima, sono parole,
non solo dettate dal cuore, ma in sintonia con la mente, oltre non esiste niente. E' una farfalla che ha sofferto,
attraversato momenti dolorosi, molto, ma che ancora sogna, senza mai stancarsi, un giorno, di posare lievi le ali e di vivere felice con l' Uomo che ama. Per Sempre.

domenica 5 ottobre 2014

Le lane di Laura

Le lane del negozio laboratorio di Laura,
morbidissimi gomitoli di lane pregiate per lavorare con i ferri golfini speciali.
Per i primi freddi, un due pezzi, il primo lavorato a maglia rasata, manica corta, scollo semplicissimo.
Il secondo pezzo, da indossare sopra, è aperto davanti e  per chiusura due nastri di raso,
 il colletto a coste una per una e la lavorazione è punto nido d' ape.



venerdì 15 agosto 2014

Colore.....TURCHESE

Un colore che adoro, apparentemente vistoso, ma per appezzarlo bisogna andare oltre, in realtà possiede radici profonde e ben salde. Un colore che tutti vorrebbero indossare ed invece è un colore che chiede solo
di essere vissuto . Un colore che ti chiede gentilmente di entrare dentro le sue gradazioni e tonalità, per capire tutta la dolcezza e la serenità che puoi trovare . Un colore che chiede semplicemente di essere compreso.
Il mio colore, l' Unico,  in grado di unire un mare limpido con il suo cielo sereno.
La maglietta che ho realizzato ad uncinetto è in  filato di puro cotone. Il motivo scelto è semplicissimo e facile da lavorare. Per rifinire le maniche e il punto vita ho realizzato una doppia fila di anelli a punto basso.

mercoledì 16 luglio 2014

Giacca e borsa

Un completo giacca e borsa, disegnato, tagliato , cucito e ricamato tutto creato da me. Il tessuto è in cotone operato, mentre gli inserti sono in lino, come le taschine applicate e i bottoncini ricoperti, ricamati a punto croce,  da uno schema Tralala "La Parisienne". Perchè, anche i particolari sono importanti.


lunedì 9 giugno 2014

Gian Marco

Il mio armadio della biancheria, con tutto il corredo ricamato, li tutta la mia vita, e dove in questi giorni, con immenso piacere, ho trovato una trapuntina, che conservo con amore da anni, in cotone bianca e celeste, con inserto centrale in tela aida, da me ricamata in uno dei periodi più felici della  mia vita. Pochi soldi, poco
lavoro una casa minuscola ed una valanga di problemi mai risolti che ancora oggi mi seguono come una carovana di cari e fidati amici. Ma cosa importava, stava per nascere la mia gioia più grande, mio figlio
Gian Marco. Il bambino più bello mai visto , riccioli biondi, occhioni celesti ed un sorriso sempre pronto per tutti. In realtà, non è un figlio, ma è un opera d' arte, la fusione di due artisti, la fusione di un uomo e una donna che si sono teneramente e sinceramente amati . Da questa  magia è nato Gian Marco.

lunedì 3 marzo 2014

CAFFE'


Nella mia vita ho rinunciato a molte cose. Veramente. Ma non potrei, per nessuna ragione al mondo, fare a meno di un piccolo grande piacere, il caffè. Non esiste sapore più buono, non esiste aroma più intrigante.
Nella mia cucina avevo sistemato una macchina elettrica per caffè espresso, poi per ragioni ancora del tutto misteriose e di sua spontanea volontà, un bel giorno è esplosa. Un botto tremendo. Per me.
Da quel giorno utilizzo una caffettiera Alessi , molto più sicura e adatta al mio temperamento.
Questa, vuoi per il materiale, acciaio inossidabile 18/10, vuoi per la famosa chiusura a leva, funziona benissimo e non è ancora esplosa.
Utilizzo queste tazzine ricamate  a punto croce su lino per offrire un caffè a tutti questi simpatici amici, gattini e piccoli topolini, è anche vero che si sono  invitati da soli, ma non posso certo resistere ad occhietti cosi dolci.

lunedì 24 febbraio 2014

LETTERE

Ho ricamato questo pannello, tutto lettere a punto croce su lino, poi invecchiato e confezionato con tessuto a righe verdi ed ecrù. Lettere e numeri ricamati sono sempre stati una mia passione e mi chiedo spesso come questa possa essere iniziata. Guardo di nuovo il sampler e per incanto mi vedo bambina. Mamma ha iniziato per me un imparaticciosu lino, le prime lettere dell' alfabeto i primi numeri le sfilature più semplici, poi devo proseguire io, devo imparare. E' un pomeriggio  estivo, di sole, sono isieme alle mie amiche, fuori all' aperto,
nel prato davanti casa, stese sull' erba, si ricama anche così, in tutte le posizioni, magari con le gambe lanciate in aria i piedi appoggiati ad un tronco di albero. Mi osservo ed osservo loro, le mie amiche, siamo scalze, senza sandalini si sta meglio, indossiamo pantaloncini e magliette, i nostri ginocchi sono coperti da ferite più o meno profonde, dovute a cadute di bici od altri infortuni. Che tenerezza, osservo, ancora, siamo tutte secche come chiodi, pranzo e cena, una perdita di tempo, ma non dimentichiamo mai  di portare con noi la merenda,
cartocci di caramelle e cioccolatini rubati dalle credenze delle nostre mamme, erano piccole scorte, per quando arrivano loro, gli ospiti, che quando arrivano trovano il vassoio sempre vuoto.
Ed ancora, osservo, ecco che sbaglio dei punti , devo sfare il mio lavoro, ma sbagliano anche loro, le mie amiche, meno male.. e poi ridiamo felici, ma di  cosa, di niente, tra  amiche usa così.
Una lettera dopo l' altra. Il mio primo alfabeto prende forma. Ed ancora mi chiedo perchè? Come si può dimenticare una passione nata con la felicità? 

martedì 18 febbraio 2014

CUORE DI MAGLIA

" Cuore di Maglia" è una associazione formata da tante amiche, che creano con filati di pura lana corredini su misura per bambini nati prematuri. Ma quanta fretta di nascere!.. questi cuccioli sono piccolissimi..
Hanno bisogno di cure, di culle speciali, di coccole e di tanti bacini. Le tate di  cuore di maglia, lavorano per
loro morbidissimi cappellini, per tenere al caldo i loro pensieri.. e scarpine per piedini piccolissimi si..
ma impazienti di crescere per poi correre veloci tra le braccia delle loro dolcissime mamme.

domenica 16 febbraio 2014

GIOIA

E' nata GIOIA, per lei ho confezionato e ricamato una trapuntina . Cotonina rosa, un inserto in lino e ricami
in tre tonalita' di rosa. Cuori, fiori e fiocchi,  nel centro il suo nome.