Il Galletto Blu

Il Galletto Blu

lunedì 9 giugno 2014

Gian Marco

Il mio armadio della biancheria, con tutto il corredo ricamato, li tutta la mia vita, e dove in questi giorni, con immenso piacere, ho trovato una trapuntina, che conservo con amore da anni, in cotone bianca e celeste, con inserto centrale in tela aida, da me ricamata in uno dei periodi più felici della  mia vita. Pochi soldi, poco
lavoro una casa minuscola ed una valanga di problemi mai risolti che ancora oggi mi seguono come una carovana di cari e fidati amici. Ma cosa importava, stava per nascere la mia gioia più grande, mio figlio
Gian Marco. Il bambino più bello mai visto , riccioli biondi, occhioni celesti ed un sorriso sempre pronto per tutti. In realtà, non è un figlio, ma è un opera d' arte, la fusione di due artisti, la fusione di un uomo e una donna che si sono teneramente e sinceramente amati . Da questa  magia è nato Gian Marco.

1 commento:

  1. non mi ricordavo questo capolavoro....rivederlo è stato come tornare indietro!

    RispondiElimina